lunedì 16 aprile 2012

Discipline bionaturali da assaggiare e toccare con mano

Il Circolo Culturale Restare Umani, dopo aver esordito nel novembre scorso con il Primo Reading di Poesia di Paderno Dugnano, propone ai cittadini questa seconda iniziativa che consentirà loro di prendere contatto in modo semplice e diretto con le discipline bionaturali. Vi segnalo pertanto il comunicato diffuso dal circolo sottolineando che la partecipazione all'evento è completamente gratuita e aperta a tutti.

ASSAGGI & MASSAGGI
Paderno Dugnano incontra le discipline bionaturali
Il Circolo Culturale Restare Umani propone ai cittadini padernesi l’evento “Assaggi & Massaggi”: un pomeriggio dedicato ad esplorare e sperimentare alcune discipline bio-naturali quali riflessologia plantare, craniosacrale, shiatsu, cristalloterapia, reiki, iridologia, test intolleranze alimentari, attraverso brevi sessioni delle varie specialità olistiche offerte da professionisti del settore, e degustare prodotti eno-gastronomici provenienti da agricoltura biologica e commercio equosolidale.
L'incontro che sarà esperienziale, gastronomico e culturale, sarà ospitato nel Centro Culturale Tilane (foyer dell’auditorium) in piazza della Divina Commedia, e si svolgerà sabato 21 aprile 2012 dalle ore 15.00 alle 19.00.
La sua finalità è contribuire alla diffusione di una cultura del “ben-essere” che passi attraverso un approccio naturale, consapevole, equo, responsabile. Un altro dei modi che proponiamo di “restare umani”. Al contempo l’evento rappresenta un’opportunità per dare slancio all’attività di alcuni professionisti di discipline bio-naturali che risiedono e operano nel nostro territorio.
“Assaggi & Massaggi”, organizzato da Stefania Peverati (esperta in discipline bio-naturali), si avvarrà della collaborazione di 4 operatori di altrettante discipline, di 2 organizzazioni eno-gastronomiche del territorio che proporranno degustazioni di prodotti alimentari, e prevede anche una piccola esposizione di opere dell'editoria di settore e un intrattenimento per bambini.
Per i cittadini visitatori l'accesso all'evento è libero e la partecipazioni alle esperienze, la degustazione dei prodotti bio-naturali, gratuiti.

Nessun commento:

Posta un commento